ATTIVITA' CULTURALI

Diffusione della cultura legata al mondo del biologico

La nostra azienda è particolarmente attiva per quanto riguarda la comunicazione. Ci impegniamo a fondo per trasmettere i nostri valori, quelli che guidano il nostro lavoro quotidiano.

Un giorno forse non lontano diventeremo una FATTORIA DIDATTICA, è un progetto cui stiamo seriamente  lavorando. 

Svolgiamo molte attività nel mondo della scuola, perché pensiamo che per diffondere la cultura del biologico bisogna partire dalle basi: dai bambini delle scuole primarie sino ai ragazzi più grandi delle scuole superiori. In particolare con i ragazzi degli Istituti di Agraria abbiamo un rapporto privilegiato: da anni accogliamo gli alunni per svolgere in azienda i periodi di ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO, i cosiddetti stage, dove i ragazzi hanno la possibilità di sperimentare il reale mondo del lavoro in contemporanea con i loro studi teorici. 

Collaboriamo poi con associazioni culturali come ad esempio SLOW FOOD:  siamo tra i membri fondatori della Comunità del Cibo dell'Asparago di San Benedetto, nel cui progetto di recupero noi ci occupiamo, in collaborazione con l'Istituto Strozzi di Palidano ( Sede di S.Benedetto Po ), di una delle fasi più delicate e fondamentali: la selezione dei semi e la creazione delle piantine.

           

Questo ambizioso progetto è stato anche presentato ad EXPO 2015 MILANO, presso il padiglione di Slow Food Italia e presso il Padiglione Italia

         v     

         

                                                         

 

Facciamo parte della Comunità del Cibo della Mostarda Mantovana che ha lo scopo di unire un gruppo di produttori che realizzino mostarda secondo i principi di Slow Food " Buono, Sano e Giusto ", la Comunità della Mostarda attraverso apposite etichette sui vasetti dei produttori si rende riconoscibile a garanzia di un prodotto di qualità e testimonia i valori culturali enogastronomici promossi da Slow Food